Horizon 2020 – H2020-SPIRE-2015 – Fabbriche avanzate (scaduto)

Horizon 2020

bando chiuso Horizon 2020 – H2020-SPIRE-2015 – Industrie di processo[1] sostenibili

TIPOLOGIA: bando

SCADUTO

OGGETTO

Programma: Leadership Industriale – LEIT – Leadership nelle Tecnologie Abilitanti e Industriali
Tema: Fabbricazione e trasformazione avanzate
Partner: almeno 3 soggetti giuridici, indipendenti tra loro, di 3 differenti Stati Membri UE o Associati.
Budget per progetto: tra 3 e 6 Milioni € (quando non diversamente indicato)Topics:

SPIRE-05-2015 -Nuove metodologie adattabili al reattore catalitico per un’intensificazione di processo
Azione: RIA (Azioni di Ricerca e Innovazione)

Le attività saranno estese tra Technology Readiness Levels (livelli di maturità tecnologica) 3 e 5, ovvero:

  • TRL3 – Funzionalità analitica, sperimentale del concetto tecnologico
  • TRL4 – Tecnologia convalidata in laboratorio
  • TRL5 – Tecnologia convalidata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)

Viene inoltre auspicata la partecipazione di PMI dotate di strutture per R&S.

SPIRE-06-2014 – Sistemi di gestione dell’energia e delle risorse per una migliore efficienza nelle industrie di processo
Azione: RIA (Azioni di Ricerca e Innovazione)

Le attività saranno estese tra Technology Readiness Levels (livelli di maturità tecnologica) 4 e 6, ovvero:

  • TRL4 – Tecnologia convalidata in laboratorio
  • TRL5 – Tecnologia convalidata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)
  • TRL6 – Tecnologia dimostrata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)

Viene inoltre auspicata la partecipazione di PMI dotate di strutture per R&S.

SPIRE-07-2014 – Tecnologie di recupero dei metalli e di altri minerali
Azione: IA (Innovation Actions)
Budget per progetto: tra 6 e 10 Milioni €

Le attività saranno estese tra Technology Readiness Levels (livelli di maturità tecnologica) 5 e 7, ovvero:

  • TRL5 – Tecnologia convalidata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)
  • TRL6 – Tecnologia dimostrata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)
  • TRL7 – Dimostrazione del prototipo sul campo

Viene inoltre auspicata la partecipazione di PMI dotate di strutture per R&S.

SPIRE-08-2014 Trattamento dei solidi per una tecnologia del processo intensificata
Azione: IA (Innovation Actions)
Budget per progetto: tra 6 e 10 Milioni €

Le attività saranno estese tra Technology Readiness Levels (livelli di maturità tecnologica) 5 e 7, ovvero:

  • TRL5 – Tecnologia convalidata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)
  • TRL6 – Tecnologia dimostrata in ambiente pertinente (ambiente industrialmente pertinente nel caso delle KETs – Tecnologie Abilitanti Fondamentali)
  • TRL7 – Dimostrazione del prototipo sul campo

DURATA

Non viene indicata una durata limite per il progetto. Considerando che i progetti RIA hanno sostituito i progetti CP (Collaborative Projects) del 7FP, si può ipotizzarne una durata tra i 24 e i 60 mesi.
Durante la Conferenza ICT 2013 (Vilnius, 6-9 novembre 2013), è stato ipotizzato che la durata di un RIA di piccola o media dimensione potrà essere indicativamente di 2-4 anni (24-48 mesi) mentre i progetti di più grande dimensione potrebbero durare dai 3 ai 5 anni (36-60 mesi).

DOTAZIONE

Le risorse disponibili ammontano a 77 Milioni €

TERMINI

Pubblicazione: 11 dicembre 2013
Scadenza: 9 dicembre 2014 ore 17:00

PROCEDURA

Deve essere presentato il progetto completo, seguendo il template fornito dal Participant Portal, per una lunghezza massima di circa 70 pagine.

[1] L’industria di processo opera sui materiali trasformazioni di tipo chimico e chimico-fisico.