INAIL Incentivi alle imprese per la sicurezza sul lavoro (scaduto)

bando chiuso ISI INAIL 2010: incentivi alle imprese per la sicurezza sul lavoro

TIPOLOGIA: sportello

OGGETTO
Lo sportello, attuazione del DD.Lgs. 81/2008 e 106/2009, art. 11, comma 5, intende incentivare le imprese a realizzare progetti per il miglioramento dei livelli di salute e sicurezza sul lavoro. Vengono emessi singoli Avvisi per ciascuna Regione e Provincia autonoma.

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie:
1) progetti di investimento;
2) progetti di formazione;
3) progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale

Le imprese possono presentare un solo progetto riguardante una sola unità produttiva e una sola tipologia tra quelle sopra indicate.

SOGGETTI AMMESSI

Imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

L’impresa richiedente deve avere attiva nel territorio della Regione/Provincia autonoma a cui fa richiesta, l’unità produttiva per la quale intende realizzare il progetto.

SPESE AMMISSIBILI

Sono ammesse a contributo tutte le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, nonché le eventuali spese accessorie o strumentali, funzionali alla realizzazione dello stesso ed indispensabili per la sua completezza.
Sono anche ammesse a contributo le eventuali spese tecniche, entro i limiti precisati negli allegati 1, 2 o 3 di cui all’art. 5.

FINANZIAMENTO

Lo stanziamento e’ di 60 milioni €, ripartito su base regionale.

Il contributo, in conto capitale, e’ in misura variabile, a seconda degli avvisi regionali, tra il 50% e il 75% delle spese ammesse.
Il contributo è compreso tra un minimo di 5.000 € ed un massimo di 100.000 €. Per le imprese individuali e per i progetti di formazione sono previsti limiti più bassi.
Per gli importi maggiori può essere richiesta un’anticipazione del 50%.

TERMINI

Lo sportello telematico apre il 10 dicembre 2010. Le domande telematiche possono essere inviate dal 12 gennaio 2011 ore 14.00 al 14 febbraio 2011.
La chiusura potrebbe essere anticipata in caso di esaurimento dei fondi disponibili nel budget regionale.

Lo sportello ha esaurito il fondo disponibile il 12 gennaio 2011.

PROCEDURA

Modulo di domanda telematica + allegati da spedire via raccomandata a/r

Le imprese devono preventivamente  – a partire dal 10 dicembre 2010 – registrarsi presso il Punto Cliente INAIL e verificare la possibilita’ di accedere alla domanda di contributo, attraverso il raggiungimento di una soglia minima di 90 punti, basata su una serie di parametri associati sia a caratteristiche proprie dell’impresa sia al progetto oggetto della domanda.

[attachments size=medium label=doctitle docid=1727,1728,1729 fields=none force_saveas=”0″ logged_users=”1″]